Le possibilità di impiego dell'acciaio inossidabile temprato nell'industria automobilistic

Nell’industria automobilistica, molti componenti sono esposti a forti sollecitazioni. Usura abrasiva, saldatura a freddo e affaticamento dei punti nevralgici sono i problemi per i quali i produttori di automobili e i fornitori devono trovare soluzioni di alta qualità per prolungare la durata utile dei componenti utilizzati.Il metodo BORINOX® può contribuire in numerosi campi di impiego ad aumentare la resistenza dei materiali in acciaio inossidabile utilizzati. Di seguito illustriamo alcuni dei componenti più rappresentativi.

vantaggi

  • La resistenza alla corrosione dei materiali utilizzati rimane invariata.
  • Il coefficiente di attrito può essere ridotto. Questo è particolarmente significativo per le molle a tazza realizzate in Inconel®
  • I componenti possono essere temprati anche parzialmente.

Tempra dell’acciaio inossidabile nei turbocompressori

Nel campo dei turbocompressori, ad esempio i danni alla ruota del compressore e al compressore stesso, provocati da corpi estranei, sono un problema frequente. I materiali distaccati dallo sfiato del monoblocco possono provocare danni; l’usura abrasiva sulle palette del compressore sono un altro problema che si verifica spesso. Le conseguenze possono essere la formazione di fumo, perdita di potenza, produzione di rumori e danni al radiatore dell’aria di alimentazione. Possono essere coinvolti anche ulteriori componenti quali la girante e l’alloggiamento della turbina.Molti di questi problemi possono essere ridotti o del tutto eliminati sottoponendo a tempra i componenti utilizzati. In linea di principio, i turbocompressori non sono particolari di rapida usura e, se i controlli e la manutenzione sono regolari, dovrebbero mantenere a lungo la durata di vita dei motori. I componenti lavorati con il metodo BORINOX® contribuiscono a raggiungere questo scopo. Particolarmente promettente è l’utilizzo dell’acciaio inossidabile temprato per la tiranteria del cambio nel e sul turbocompressore.

Altri prodotti rilevanti dell’industria automobilistica

Sui perni di banco si formano spesso segni di usura provocati dalla corrosione da attrito. I perni di banco servono a collegare diversi componenti tra di loro e per motivi funzionali subiscono frequenti fenomeni di abrasione e danneggiamento cumulativo a fatica.Simili problemi possono verificarsi anche con altri prodotti che vengono impiegati per il collegamento dei componenti. Tra questi possiamo menzionare ad es. i perni di collegamento, le piastre di collegamento, le molle a tazza e le aste di accoppiamento.

Questi materiali possono essere temprati tramite il metodo BORINOX®

Menzioniamo qui alcuni tipici materiali utilizzati per questi scopi di impiego: 1.4301 (AISI 304), 1.4307, 14404 (AISI 316L) e Inconel®, frequentemente impiegati in questi campi e per i quali si può ricorrere alla lavorazione con metodo BORINOX®.

Quali vantaggi offre la tempra dell’acciaio inossidabile?

Grazie all’aumento della durezza superficiale, i componenti utilizzati nei campi indicati sono più resistenti a varie forme di usura. In riferimento alle applicazioni in ambito automobilistico, tra queste si annoverano l’usura abrasiva, la saldatura a freddo e i segni di affaticamento.Di conseguenza, i produttori e sviluppatori possono godere dei seguenti vantaggi:

Altri campi di impiego: