Acciaio duplex

Il termine acciaio duplex (in latino “doppio”) indica i tipi di acciaio che presentano una struttura bifase, costituita da ferrite e austenite. La struttura è caratterizzata da una matrice di ferrite con isole di austenite. Gli acciai duplex con le qualità migliori sono quelli con un rapporto equilibrato tra ferrite e austenite. Questi acciai combinano le proprietà degli acciai al cromo e quelle degli acciai al nichel-cromo. Sono più resistenti degli acciai al nichel-cromo, ma nello stesso tempo più duttili dei puri acciai al cromo

Acciaio duplex

Caratteristiche degli alleganti dell’acciaio duplex

Il cromo è l’elemento responsabile per la resistenza alla corrosione degli acciai duplex. È adatto come componente della ferrite e favorisce la creazione di reticoli cristallini a corpo centrato. Anche il nichel è un componente dell’austenite e migliora le proprietà anticorrosive dell’acciaio. La resistenza alla corrosione può essere migliorata anche dal molibdeno, che ostacola soprattutto la corrosione alveolare. Anche l’azoto migliora le proprietà anticorrosive. Oltre a potenziare la protezione contro la corrosione, riduce la probabilità di corrosione interstiziale. Inoltre, rende gli acciai duplex più solidi.

Che tipi di acciai duplex esistono?

L’acciaio duplex soddisfa elevati standard qualitativi.In sostanza, si distinguono tre tipi di acciai duplex: Lo standard duplex è il tipo più diffuso. In particolare quello con il numero di materiale 1.4462. Lo standard duplex è di impiego universale, soprattutto laddove sono richieste solidità e resistenza alla corrosione. Gli acciai standard duplex contengono iltre il 20% di cromo, circa il 5% di nichel e circa il 3% di molibdeno. Un tipo più semplice è il duplex magro (anche detto lean duplex), tra l’altro disponibile nelle varianti 1.4482, 1.4162, 1.4062, 1.4362 e 1.4655. Rispetto al duplex standard, il duplex magro ha un minore contenuto di nichel e molibdeno, il che riduce i costi del materiale. Inoltre, il lean duplex presenta una migliore resistenza alla trazione. Il lean duplex trova impiego, tra l’alto, nell’edilizia, laddove è richiesto un tipo di acciaio con una buona resistenza al peso. Il terzo tipo è rappresentato dalle varianti di super duplex, che si contraddistinguono per la forte resistenza alla corrosione e l’ottima solidità. La variante più diffusa di questi tipi di acciaio è la 1.4410, seguita dalle varianti 1.4501, 1.4507 e 1.4477. Il super duplex è adatto per campi d’impiego complessi, come la desalinizzazione dell’acqua marina o la costruzione dei serbatoi per prodotti chimici. Rispetto allo standard duplex, i tipi super duplex hanno un maggiore contenuto di cromo (circa il 25%), nichel (fino all’8%) e molibdeno (fino al 4%).

Quali sono i metodi per temprare gli acciai duplex?

I processi di trattamento termico spesso creano problemi negli acciai duplex, in quanto ne compromettono la durezza e la solidità. Con il processo BORINOX®, invece, le qualità degli acciai duplex vengono persino potenziate, senza che venga pregiudicata la resistenza alla corrosione. Volete aumentare il grado di durezza del vostro prodotto di acciaio duplex? Contattateci oggi.